Saturday Night Fever


Pantaloni a zampa, brillantina e tanta voglia di ballare. Il 24 luglio l’Arena di Verona si trasforma nella più grande pista da ballo mai vista: a tenere il ritmo, le più grandi hit de La febbre del sabato sera.
Quarant’anni dopo l’uscita del celebre film con John Travolta e Karen Lynn Gorney, l’Arena di Verona festeggia questo importante anniversario con una festa a cielo aperto in una cornice che profuma di storia, leggenda e tradizione, in perfetta continuità con il film degli anni 70’.
Uno spettacolare juke box musical in cui rivivere i successi disco in voga all’epoca tra cui spiccano le canzoni originali dei Bee Gees come Stayin’ Alive, How Deep Is Your Love, Night Fever, You Should Be Dancing e tante altre in voga tutt’oggi quali Symphonie No 5, More than a woman e la celeberrima Disco Inferno.
Se Anthony “Tony” Manero (John Travolta) e Stephanie Mangano (Karen Lynn Gorney) avevano già raccontato l’italianità viste lo loro origini italo-americane, nel musical in scena il 24 luglio si giocherà in casa con un cast interamente made in Italy.


Vuoi saperne di più? Contattaci

Presa visione dell'Informativa sulla Privacy, premendo sul tasto 'invia', autorizzo al trattamento dei dati rispetto alle finalità descritte nell'informativa, nello specifico acconsento di essere contattato via mail per l'adempimento di eventuali richieste da me formulate. L'informativa è redatta in adempimento degli obblighi previsti dal D.Lgs. 196/2003, dal GDPR 679/16 e dall’art. 10 della Direttiva n. 95/46/C.