Blue Man Group


THE ONLY SHOW AS COLORFUL AS LIFE!
Da 25 anni tra gli spettacoli più visti al mondo con oltre 35 milioni di spettatori

 DOPO IL SUCCESSO DELLO SCORSO NOVEMBRE TORNA IN ITALIA LO SHOW PIÙ ENTUSIASMANTE E COLORATO DELL’ANNO!

 

Dal 19 marzo 2019 al Teatro degli Arcimboldi di MILANO

e dal 28 marzo, per la prima volta, al Nelson Mandela Forum di FIRENZE!


Dopo il successo registrato a Milano e Trieste lo scorso novembre, torna in Italia uno degli spettacoli più visti al mondo: BLUE MAN GROUP. Icona negli Stati Uniti, dove lo spettacolo è nato più di 25 anni fa, BLUE MAN GROUP ha conquistato ad oggi oltre 35 milioni di spettatori di tutte le età, culture e nazionalità con la sua esperienza unica e multisensoriale.

Dal 19 marzo 2019 BLUE MAN GROUP sarà nuovamente in scena al TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI di MILANO, per poi proseguire verso FIRENZE dove, dal 28 marzo 2019, salirà per la prima volta sul palco del MANDELA FORUM.

Era il 1991 quando da una semplice idea, tre amici, Matt Goldman, Phil Stanton e Chris Wink, hanno calcato per la prima volta il palco di un teatro, portando dal vivo il progetto BLUE MAN GROUP: tre artisti dalla pelle blu che mescolano con ironia e sarcasmo arte, musica, teatro, poesia, divertimento, energia, tecnologia d’avanguardia e colore, tanto colore, per creare una celebrazione euforica della vita e dell’interazione tra persone.

Tre uomini blu. Che non comunicano con le parole, ma solo attraverso gesti e musica. La rappresentazione visiva della meraviglia, dell’innocenza, grazie ai grandi occhi costantemente spalancati sul mondo. Accompagnati da una band e strumenti musicali unici, come l’ormai famoso e imponente PVC, il Drumbone, o le spettacolari Paint Drums che inondano di colore il palco e gli stessi BLUE MEN, i tre non perdono occasione per condividere e comunicare, a modo loro, con il pubblico.

 I BLUE MEN, infatti, nei loro show combattono sempre valorosamente contro l’isolamento dell’essere umano, trasformando i teatri stessi in contenitori di gioia e luoghi di condivisione. Ne è un valido esempio la “SPLASH ZONE”, ovvero l’area delle prime file di platea dove gli spettatori ricevono in regalo poncho impermeabili per resistere alle esplosioni di colore provenienti dal palco e, al contempo, per essere protagonisti di una vera e propria opera d’arte.

 

 


Vuoi saperne di più? Contattaci

Presa visione dell'Informativa sulla Privacy, premendo sul tasto 'invia', autorizzo al trattamento dei dati rispetto alle finalità descritte nell'informativa, nello specifico acconsento di essere contattato via mail per l'adempimento di eventuali richieste da me formulate. L'informativa è redatta in adempimento degli obblighi previsti dal D.Lgs. 196/2003, dal GDPR 679/16 e dall’art. 10 della Direttiva n. 95/46/C.